SALMO 39 Il significato di Verse di Verse

0
3204
SALMO 39 Il significato di Verse di Verse

Oggi esamineremo il libro del Salmo 39, il significato versetto per versetto. Questi salmi come qualsiasi altro salmo sono scritti dal re Davide, il sovrano di Israele, l'uomo secondo il cuore di Dio e il più grande re che abbia mai onorato la terra. Questo Salmo può essere usato per invocare la sapienza di Dio e anche per chiedere perdono.

Il Salmo 39 può anche essere usato per supplicare Dio di mostrarci misericordia e aiutarci a lavorare rettamente dinanzi a lui. Come esseri umani è molto facile cadere nel peccato, questo Salmo può essere usato quando si è in uno stato mentale emotivo e si lotta per ottenere Dio salvezza. Questo libro di Salmi può servire come un modo per proteggere la propria lingua e anche disciplinare se stessi dal cadere in ogni sorta di tentazioni.

Avendo stabilito che il Salmo 39 può servire come un modo per disciplinarci e addomesticarci e renderlo a Dio come un modo per chiedere un totale scambio di Dio con noi. È opportuno che analizziamo ciascuna di queste grandi scritture per una migliore comprensione.

SALMO 39 Il significato di Verse di Verse

Verso 1 e ho detto, presterò attenzione alle mie vie, che non peccherò con la mia lingua: terrò la mia bocca con una briglia, mentre il malvagio è davanti a me .: ero muto di silenzio, ho mantenuto la mia pace, anche dal bene; e il mio dolore fu suscitato.

Qui ha visto l'importanza del silenzio. C'è tempo per tutto, poiché c'è tempo per piantare e raccogliere, c'è tempo per parlare e anche per non parlare. Quindi questi due versi possono essere resi quando si deve tacere a meno che diciamo di essere rimproverati e ingiustamente accusati dai malvagi. Possiamo meditare in silenzio. Qui Davide era consapevole di non peccare con la sua lingua che può sputare parole in attesa del Signore, in questo verso possiamo supplicare di istruirci su cosa fare tra la corruzione, la pazienza di ciò che chiediamo.

Verso 3-Il mio cuore era caldo dentro di me, mentre meditavo il fuoco bruciato: poi ho parlato con la mia lingua, Signore, fammi conoscere la mia fine, e la misura dei miei giorni, di cosa si tratta: che io possa sapere quanto fragile Sono.

Quando si riflette su una situazione, i versetti possono essere usati per gridare la nostra esasperazione a Dio. I versetti possono essere pregati per cercare la saggezza di Dio. Indipendentemente dalla propria posizione, bisogna presentarsi davanti a Dio con tutta umiltà. Si può pregare di chiedere aiuto a Dio per conoscere i piani che Dio ha stabilito per noi come individuo.

Versetto 4-6 Signore, fammi sapere la mia fine e la misura dei miei giorni, di cosa si tratta: che io possa sapere quanto sono fragile. Ecco, hai reso i miei giorni come un soffio a mano, e la mia età non è come niente prima di te: in verità ogni uomo nel suo stato migliore è del tutto vanità. Sicuramente ogni uomo cammina con una vana inclinazione: sicuramente sono inquieti invano: accumula ricchezze e non sa chi le raccoglierà.

Davide conosceva il suo posto davanti a Dio, si è persino paragonato a una mano. Sapeva che solo Dio può mostrargli misericordia e aiutarlo nella situazione in cui si trovava. In questo modo possiamo pregare questi versetti a Dio per aiutarci con un cuore umile, chiediamo a Dio ciò che vogliamo, possiamo affidare tutti i nostri affari nelle mani di Dio poiché la vita è breve e non è di colui che vuole ma solo Dio può mostrarci misericordia. Per quanto fragili siamo, non abbiamo alcun potere nostro, solo Dio può aiutarci.

Versetto 7-8 E ora, Signore, cosa mi aspetti? la mia speranza è in te. Liberami da tutte le mie trasgressioni: non farmi il rimprovero degli sciocchi.

Questi versetti possono essere usati per fare confessioni a Dio, come ti fidi di lui, come lo consideri il tuo confidente, come hai cieca fiducia in lui per vederti in tutte le situazioni. Quando attraversi una situazione, puoi pregare questi versetti per rinnovare la tua speranza in Lui. Possiamo chiedere aiuto a Dio usando questi versetti che sai che è per te. Poni ciascuna delle tue aspettative e speranze su Dio. Quest'ultimo versetto può essere usato per chiedere perdono e perdono per ciascuno dei tuoi peccati. Inoltre, una preghiera che può essere pregata affinché i nemici non si rallegrino della tua caduta, ma Dio dovrebbe sollevarti in tutti i tuoi sforzi.

Versetto 9-11 Ero stupido, non aprivo la bocca; perché lo hai fatto. Allontana da me il tuo colpo: sono consumato dal colpo della tua mano. Quando rimproveri l'uomo corretto per l'iniquità, fai in modo che la sua bellezza si consumi come una falena: sicuramente ogni uomo è vanità.

Questi versetti possono essere usati per sostenere la nostra fede e aiutarci a camminare con Dio mentre siamo in un viaggio temporaneo qui sulla terra. Mentre svolgiamo le nostre attività quotidiane, possiamo memorizzare questi versetti come continui ricordi che il nostro viaggio qui sulla Terra è come quello di una foglia che vive al mattino e appassisce di notte. Anche usando questi versetti possiamo estendere i nostri desideri di cuore a Dio, dovremmo credere che Dio combatterà sempre le nostre battaglie per noi, dovremmo dipendere totalmente dalla Sua e non continuare a pronunciare parole vane. Questi versetti possono anche essere pregati quando abbiamo bisogno di Dio per sollevarci dalle nostre afflizioni.

Versetto 12-13 Ascolta la mia preghiera, o Signore, e ascolta il mio grido; non trattenere la tua pace sulle mie lacrime, perché io sono uno straniero con te e un soggiorno, come tutti i miei padri .: Risparmiami, affinché io possa recuperare forza prima di andare da lì, e non essere più.

Questi versetti possono essere resi come un'umile preghiera per un favore restaurato e per recuperare le forze. 

                 QUANDO HO BISOGNO DI QUESTO SALMO

Questo libro del Salmo 39 può essere pregato quando:

  • Quando la tua anima è a disagio e in subbuglio
  • Quando hai bisogno della saggezza e del favore di Dio
  • Quando vuoi che Dio combatta per te
  • Quando chiedo perdono a Dio
  • Quando hai bisogno della tua speranza, forza per essere ripristinata
  • Quando hai bisogno che la tua lingua si metta a freno davanti ai tuoi aguzzini.    

SALMI 39 PREGHIERE

  • Signore Dio, prego che tu mi aiuti a imbrigliare la lingua e mi aiuti a capire che il tuo silenzio non è negazione
  • Signore Dio, aiutami a ricordare sempre che tu e solo tu puoi combattere le mie battaglie e vincere le mie battaglie.
  • Signore, aiutami a non essere orgoglioso, aiutami a fare sempre riferimento a te
  • Signore aiutami a capire il tuo scopo per me e a sapere che sei sempre lì per me
  • Signore perdona le mie iniquità e aiutami a dipendere sempre da te, Dio.

 

 

 

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome