VERSIONI BIBILI SUI PADRI

0
3011

Oggi guarderemo i versetti della Bibbia sui padri. I nostri genitori sono come un semidio per noi, dal nostro primo grido di vita, hanno il compito di assicurarci che prendiamo la decisione giusta. Questo spiega il motivo per cui Dio ha istruito i genitori ad addestrare i loro figli nella via del Signore in modo che quando cresceranno, non se ne allontaneranno.

La generazione di umani iniziò con la creazione dei padri. Dio creò per primo Adamo e pose tutto il resto che fu creato sotto la sua supervisione. Proprio come una nuova generazione può ereditare le benedizioni dal padre, così possono anche essere maledette dalla dannazione del padre. Giacobbe prese le benedizioni di Isacco e Ruben, il primo figlio di Giacobbe, fu maledetto da Giacobbe. La posizione che Dio ha posto al Padre è molto elevata e il destino di un bambino e della famiglia in generale è nelle mani del padre.

Si prega di iscriversi al nostro canale YouTube per guardare video di preghiera potenti ogni giorno

KINDLY GUARDA TUTTI I GIORNIPRAYERGUIDE TV SU YOUTUBE
ISCRIVITI ORA

Cristo paragona la famiglia all'affare di Dio con gli uomini, Dio ci ama come il nostro padre celeste; si prende cura di noi, nonostante tutte le nostre atrocità e infedeltà, Dio non smette mai di perdonarci. Così anche i nostri padri terreni. Sarebbe interessante sapere che anche Dio rispetta l'ufficio dei padri, non c'è da meravigliarsi se il padre è il protettore della famiglia; sono il fornitore. I padri sono sommi sacerdoti e profeti; dovrebbero ascoltare prima da Dio e negoziare con Dio per conto delle loro famiglie. Prendono decisioni cruciali per la famiglia quando necessario.

Hai dimenticato una parte delle Scritture in cui Giosuè decise per i suoi figli e l'intera generazione? Giosuè 24:15 E se ti sembra male servire l'Eterno, scegli oggi che servirai; sia gli dei che i tuoi padri hanno servito che erano dall'altra parte del diluvio o gli dei degli Amoriti, nella cui terra dimori: ma per quanto riguarda me e la mia casa, serviremo l'Eterno. Questo raffigura che la decisione del padre può prendere o disfare la famiglia.

Inoltre, parlando delle benedizioni del padre, l'intera razza umana ne è un perfetto esempio; come abbiamo preso le benedizioni di padre Abramo perché siamo discendenti. Infine, parlando di come il padre agisce nell'ufficio di un sacerdote e profeta, Abramo è un buon esempio. Ricorda quando Dio stava per distruggere la città di Sodoma e Gomora, Abrahamo trattò con Dio a causa del suo parente, Lot, che viveva in città. Abramo stava tra Dio e la città di Sodoma e Gomora.
Per saperne di più su Padre, abbiamo compilato un elenco di versetti della Bibbia che insegna e spiega di più su Padre.

Si prega di iscriversi al nostro canale YouTube per guardare video di preghiera potenti ogni giorno

Versi della Bibbia

2 Cronache 24:22 Così il re Joash non ricordò la gentilezza che Geova suo padre gli aveva fatto, ma uccise suo figlio. E quando morì, disse: L'Eterno lo guarda e lo richiede.

2 Cronache 24:24 Poiché l'esercito dei siriani venne con una piccola compagnia di uomini, e l'Eterno mise in mano un grandissimo esercito, poiché avevano abbandonato l'Eterno Dio dei loro padri. Quindi hanno eseguito il giudizio contro Joash.

2 Cronache 25: 4 Ma non uccise i loro figli, ma fece come è scritto nella legge del libro di Mosè, dove l'Eterno comandava, dicendo: I padri non moriranno per i bambini, né i bambini moriranno per il padri, ma ogni uomo morirà per il proprio peccato.

Genesi 49: 1-4 E Giacobbe chiamò i suoi figli e disse: Radunatevi, affinché io possa dirvi ciò che vi accadrà negli ultimi giorni.
Radunatevi e ascoltate, figli di Giacobbe; e ascolta Israele tuo padre.
Reuben, tu sei il mio primogenito, la mia forza e l'inizio della mia forza, l'eccellenza della dignità e l'eccellenza del potere:
Instabile come l'acqua, non eccellerai; perché sei salito al letto di tuo padre; poi lo hai contaminato: è salito al mio letto

Genesi 9:18 E i figli di Noè, che uscirono dall'arca, furono Sem, e Cam e Iafet; e Ham è il padre di Canaan.

Genesi 12: 1 Ora il Signore aveva detto ad Abramo: Esci dal tuo paese, dalla tua stirpe e dalla casa di tuo padre, verso un paese che io ti mostrerò.

Genesi 15:15 E tu andrai dai tuoi padri in pace; sarai seppellito in buona vecchiaia.

Genesi 17: 4 Quanto a me, ecco, la mia alleanza è con te e tu sarai un padre di molte nazioni.

Genesi 17: 5 Né il tuo nome sarà più chiamato Abram, ma il tuo nome sarà Abramo; poiché ti ho creato un padre di molte nazioni.

Genesi 19:31 E il primogenito disse al giovane: Nostro padre è vecchio, e non esiste un uomo sulla terra che venga da noi secondo la maniera di tutta la terra:

Genesi 22: 7 E Isacco parlò ad Abramo suo padre e disse: Mio padre: e disse: Eccomi, figlio mio. E disse: Ecco il fuoco e la legna: ma dov'è l'agnello per un olocausto?

Genesi 24:38 Ma tu andrai alla casa di mio padre e alla mia stirpe e prenderai una moglie per mio figlio.

Genesi 26: 3 Soggiorna in questa terra e io sarò con te e ti benedirò; poiché a te, e al tuo seme, darò tutti questi paesi, ed eseguirò il giuramento che giurerò ad Abramo tuo padre;

Genesi 27:18 E venne da suo padre e disse: Mio padre: e disse: Eccomi; chi sei, figlio mio?

Genesi 27:19 E Giacobbe disse a suo padre: Io sono Esaù il tuo primogenito; Ho fatto secondo me il più cattivo: alzati, ti prego, siediti e mangia della mia carne di cervo, affinché la tua anima mi benedica.

Genesi 27:22 E Giacobbe si avvicinò a Isacco suo padre; ed egli lo palpò, e disse: La voce è la voce di Giacobbe, ma le mani sono le mani di Esaù.

Genesi 27:26 E suo padre Isacco gli disse: Vieni ora vicino e baciami, figlio mio.

Genesi 27:30 E avvenne, non appena Isacco ebbe cessato di benedire Giacobbe, e Giacobbe era ancora scarsamente uscito dalla presenza di Isacco suo padre, che Esaù suo fratello entrò dalla sua caccia.

Genesi 27:31 E anche lui aveva preparato della carne saporita, e l'aveva portata a suo padre, e gli aveva detto: "Si alzi mio padre e mangi la selvaggina di suo figlio, affinché la tua anima mi benedica".

Genesi 27:32 E Isacco suo padre gli disse: Chi sei? E disse: Sono tuo figlio, il tuo primogenito Esaù.

Genesi 27:34 E quando Esaù udì le parole di suo padre, gridò con un grande e amaro grido, e disse a suo padre: Benedici anche me, o mio padre.

Genesi 27:38 Ed Esaù disse a suo padre: Hai solo una benedizione, mio ​​padre? benedicimi, anche io, o mio padre. Ed Esaù alzò la voce e pianse.

Genesi 27:39 E Isacco suo padre gli rispose e gli disse: Ecco, la tua dimora sarà la grassezza della terra e della rugiada del cielo dall'alto;

Genesi 27:41 Ed Esaù odiava Giacobbe a causa della benedizione con cui suo padre lo benedisse: ed Esaù disse nel suo cuore: I giorni del lutto per mio padre sono vicini; allora ucciderò mio fratello Jacob.

Salmi 22: 4 I nostri padri si fidavano di te: si fidavano e tu li hai liberati.

Salmi 44: 1 Abbiamo ascoltato con le nostre orecchie, o Dio, i nostri padri ci hanno detto che lavoro hai fatto ai loro giorni, nei tempi antichi.

Salmi 49:19 Andrà alla generazione dei suoi padri; non vedranno mai la luce.

Salmi 68: 5 Un padre degli orfani e un giudice delle vedove è Dio nella sua santa dimora.

Salmi 78: 3 Che abbiamo ascoltato e conosciuto e che i nostri padri ci hanno detto.

Salmi 78: 5 Poiché stabilì una testimonianza in Giacobbe e nominò una legge in Israele, che comandò ai nostri padri, affinché li facessero conoscere ai loro figli:

Salmi 78:12 Ha fatto cose meravigliose agli occhi dei loro padri, nel paese d'Egitto, nel campo di Zoan.

Salmi 109: 14 Ricorda l'iniquità dei suoi padri con l'Eterno; e non lasciare che il peccato di sua madre sia cancellato.

Proverbi 19:26 Chi spreca suo padre e caccia via sua madre è un figlio che provoca vergogna e porta rimprovero.

Proverbi 20:20 Chi maledice suo padre o sua madre, la sua lampada sarà spenta nell'oscurità oscura.

Proverbi 22:28 Non rimuovere l'antico punto di riferimento che i tuoi padri hanno posto.

Proverbi 23:22 Ascolta tuo padre che ti ha generato e non disprezzare tua madre quando sarà vecchia.

Proverbi 23:24 Il padre del giusto si rallegrerà molto e chi genererà un figlio saggio avrà gioia di lui.

Proverbi 23:25 Tuo padre e tua madre si rallegreranno e colui che ti nuda gioirà.

Proverbi 27:10 Il tuo amico e l'amico di tuo padre non abbandonare; non entrare in casa di tuo fratello nel giorno della tua sventura, perché migliore è un vicino vicino che un fratello lontano.

Proverbi 28: 7 Chiunque osserva la legge è un figlio saggio: ma colui che è un compagno di uomini tumultuosi disonora suo padre.

Proverbi 28:24 Chi ruba suo padre o sua madre e dice: Non è trasgressione; lo stesso è il compagno di un cacciatorpediniere.

Giovanni 14:10 Non credi che io sia nel Padre e il Padre in me? le parole che ti dico non parlo di me stesso, ma il Padre che dimora in me, fa le opere.

Giovanni 14:11 Credetemi che io sono nel Padre e il Padre in me: oppure credetemi per amore delle stesse opere.

Giovanni 14:12 In verità, in verità, io ti dico: Colui che crede in me, farà anche le opere che faccio; e egli farà opere più grandi di queste; perché vado da mio padre.

Giovanni 14:16 E pregherò il Padre, e ti darà un altro Consolatore, affinché possa rimanere con te per sempre;

Giovanni 14:24 Chi non mi ama non osserva le mie parole: e la parola che udite non è mia, ma del Padre che mi ha mandato.

Giovanni 14:26 Ma il Consolatore, che è lo Spirito Santo, che il Padre invierà nel mio nome, ti insegnerà tutte le cose e porterà tutte le cose al tuo ricordo, qualunque cosa ti abbia detto

Giovanni 14:28 Avete sentito come vi ho detto, vado via e vengo di nuovo da voi. Se mi amassi, rallegreresti, perché ho detto, vado dal Padre, perché mio Padre è più grande di me.

Giovanni 14:31 Ma affinché il mondo sappia che io amo il Padre; e come il Padre mi ha dato il comandamento, anche io lo faccio. Alzati, andiamo da qui.

Giovanni 15: 1 Io sono la vera vite e mio padre è il marito.

Giovanni 15: 9 Come il Padre ha amato me, così anche io ho amato voi: continuate nel mio amore.

Giovanni 15:10 Se osservate i miei comandamenti, dimorerete nel mio amore; proprio come ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore.

1 Giovanni 2:23 Chiunque nega il Figlio, lo stesso non ha il Padre: (ma) chi riconosce il Figlio ha anche il Padre.

1 Giovanni 4:14 E abbiamo visto e testimoniamo che il Padre ha inviato il Figlio per essere il Salvatore del mondo.

1 Giovanni 5: 7 Perché ce ne sono tre che portano testimonianza in cielo, il Padre, la Parola e lo Spirito Santo: e questi tre sono uno.

2 Giovanni 1: 4 Mi rallegrai moltissimo di aver trovato i tuoi figli che camminano nella verità, poiché abbiamo ricevuto un comandamento dal Padre.

2 Giovanni 1: 9 Chi trasgredisce e non si attiene alla dottrina di Cristo, non ha Dio. Chi si attiene alla dottrina di Cristo, ha sia il Padre che il Figlio.

Giuda 1: 1 Giuda, il servitore di Gesù Cristo e fratello di Giacomo, per coloro che sono santificati da Dio Padre e conservati in Gesù Cristo e chiamato:

Apocalisse 1: E ci ha resi re e sacerdoti a Dio e suo Padre; per lui sia gloria e dominio nei secoli dei secoli. Amen.

Apocalisse 3:21 A colui che vincerà, concederò di sedermi con me sul mio trono, anche se anch'io ho vinto, e sono seduto con mio Padre sul suo trono.

Apocalisse 14: 1 E guardai, ed ecco, un Agnello stava sul monte Sion, e con lui centoquarantaquattromila, con il nome del Padre suo scritto sulla fronte.

Si prega di iscriversi al nostro canale YouTube per guardare video di preghiera potenti ogni giorno

 


Articolo precedenteVERSIONI BIBILI SU GRIEF
Articolo prossimoVersetti della Bibbia sull'aiuto reciproco
Il mio nome è Pastor Ikechukwu Chinedum, sono un uomo di Dio, appassionato del movimento di Dio in questi ultimi giorni. Credo che Dio abbia conferito ad ogni credente il potere di uno strano ordine di grazia per manifestare il potere dello Spirito Santo. Credo che nessun cristiano dovrebbe essere oppresso dal diavolo, abbiamo il potere di vivere e camminare nel dominio attraverso le preghiere e la parola. Per ulteriori informazioni o consulenza, puoi contattarmi a chinedumadmob@gmail.com o chattare su WhatsApp e Telegram al + 2347032533703. Inoltre mi piacerebbe invitarvi a unirvi al nostro potente gruppo di preghiera 24 ore su 6 su Telegram. Fare clic su questo collegamento per partecipare ora, https://t.me/joinchat/RPiiPhlAYaXzRRscZXNUMXvTXQ. Dio ti benedica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.